gen
9
2012

UNA NOTTE SPECIALE

       Raccontare emozioni, sentimenti, vissuto interiore non è facile, ma raccontare la bella esperienza di fraternità può aiutare a trasmettere il tutto.....

        Ci siamo ritrovati la notte del 31 dicembre con la fraternità OFS di San Giovanni Gemini, i missionari di strada, i frati della fraternità insieme a fra Giovanni e suor Elisa, per ringraziare il Signore per l'anno trascorso e pregare insieme per il nuovo.

        Una preghiera corale e meditativa che ha accompagnato il passaggio al nuovo anno; una preghiera che ci ha visti protagonisti in un'attesa diversa dal solito; un'attesa pregnante di preghiera, dove ognuno ringraziava il Signore ed invocava benedizione sotto la guida di Maria, Maestra di preghiera.

        Un momento durato più di 2 ore, dove abbiamo affidato ancora una volta la nostra fraternità itinerante nelle mani di Maria, espressa simbolicamente da un cero, portato da Daniela.

        Dopo il canto del Te Deum abbiamo celebrato la S. Messa, uniti attorno all'altare del Signore con il cuore colmo di gioia e amore.... Gioia che ha continuato ad esprimersi anche dopo la celebrazione, quando la fraternità Ofs ci ha deliziati con una cena notturna, sobria, ma piena di affetto e accoglienza.

        Davvero una bella esperienza che ci ha ancora visti uniti in un'unica fraternità all'insegna dell'amore; quell'amore che viene da Nostro Signore, che ci vuole uniti e ci invita ogni giorno ad amore e ad accogliere il suo invito: essere una cosa sola con Lui e tra di noi.

        La pace del Signore sia in ognuno di noi affinchè portiamo pace agli altri. Questo è l'augurio per il nuovo anno da parte della fraternità.

Comments (1) -

alessio

Si, davvero una bellissima esperienza... E' la prima volta che passo il capodanno partecipando ad una veglia, e devo dire che è stato bellissimo. Una veglia di due ore ringraziando Dio per i doni dell'anno appena trascorso e affidandomi a Lui per il nuovo anno che stava iniziando... e poi concludere il momento di preghiera con la messa come primo atto dell'anno nuovo, davvero bello e unico... Sicuramente meglio di fare quello stupido conto alla rovescia,
E alle 2 circa il meraviglioso cenone di capodanno, ma no banchetti infiniti, un pasto semplice,ma ottimo condiviso fraternamente con l'OFS di San Giovanni Gemini, che si è adoperato per prepararlo.
GRAZIE

Add comment

  Country flag

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

About the author

Something about the author

Month List

RecentComments

Comment RSS

RecentPosts

Calendar

<<  settembre 2017  >>
lumamegivesado
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
2345678

View posts in large calendar